SkyTV e Linux

di | 8 Novembre 2009

Vedere SkyTV sui nostri computer, con Linux, è decisamente semplice. Basta comprendere il fine dei vari programmi esistenti, per scegliere il nostro setup più gradito

Sky è probabilmente il più ampio e completo pacchetto TV per ottenere un parco canali che possa soddisfare tutte le esigenze di una famiglia media.
Sport, Cinema, Cartoni Animati, Serie TV e tante altre, sono le tipologie di programmi che ogni abbonato può scegliere per il proprio pacchetto.
Da un paio d’anni, sebbene solo adesso stia prendendo piede, è nato una sorta di decoder che permette di registrare i programmi tv e di rivederli in un secondo momento oppure di mettere in pausa un programma Live: Il MySky (e MySkyHD)
Questo genere di decoder viene decisamente dopo tanto tempo in confronto a chi come noi “Linuxiari”, usano MythTV o VDR (o programmi simili) da anni nei nostri HTPC.
Probabilmente, causa standard NDS di Sky, molti di noi negli anni avevano perso le speranze di guardare Sky su un computer, se non alla meglio attraverso una scheda tv con ingresso ausiliare, utilizzando il video-out del decoder Sky, metodo che però a livello qualitativo, non potrà mai competere con l’acquisizione del flusso MPEG2 direttamente dal flusso DVB-S.
Da un po di tempo a questa parte, fortunatamente, attraverso dei semplici software, abbiamo la possibilità di crearci noi il nostro MySky.
Spendendo pochi euro, possedendo un regolare abbonamento, è possibile vedere Sky sui nostri computer con Linux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *